Cucine in finta muratura

Più versatili ma sempre ed assolutamente belle; scopriamole insieme

Le cucine in finta muratura rappresentano la soluzione ideale per chi è alla ricerca di una cucina che ricalchi lo stile del passato, in linea con la tradizione, ma che sia costruita con tecniche moderne e innovative.
La resa estetica di queste cucine è perfetta: sono progettate in maniera accurata con grande attenzione ai dettagli ma in più offrono praticità e facilità di montaggio; Esse infatti si distinguono da quelle tradizionali per la loro struttura, che è essenzialmente costituita da pannelli prefabbricati che vengono applicati sul mobile e rivestiti con piastrelle.


In questo modo si riesce ad ovviare al grande inconveniente delle classiche cucine in muratura; avendo un effetto assolutamente uguale all'originale, si crea invece una differente struttura che, in caso di trasloco, potrà essere facilmente spostata.
Le tradizionali cucine in muratura sono infatti fisse e non possono essere spostate in nessun modo, per cui si rivelano poco pratiche, mentre quelle in finta muratura hanno il vantaggio di ricreare lo stesso effetto estetico, ma con la peculiarità di essere smontabili, pur creando lo stesso clima caldo e accogliente delle strutture fisse.

La cucina in finta muratura offre l'opportunità di poter personalizzare un ambiente tra i più importanti e tra i più vissuti della casa ; bisogna dare atto che in cucina si svolge la maggior parte della vita domestica ed è fondamentale scegliere mobili che offrano comfort, relax e praticità.

Uno stile molto personalizzato

Una cucina in finta muratura ha infatti il pregio di adattarsi a ciascun ambiente grazie alla sua versatilità ed estrema armonicità; inoltre come per le cucine componibili, anche per quelle in finta muratura è possibile scegliere i mobili uno per uno, comporli come meglio si crede e adattarli al luogo in cui andranno collocati.

La cucina in finta muratura permette di creare uno stile assolutamente personalizzato grazie alla possibilità di scegliere le piastrelle che più si confanno all'arredamento domestico, oppure creando disegni e colori secondo i gusti personali.
E' infatti la scelta del rivestimento a fare il ruolo da leone, determinando lo stile finale che la cucina avrà (classico, moderno, country o quant'altro...); si tratta dunque di cucine molto pregiate, in grado di offrire un connubio tra classico e moderno, il che fa di loro un elemento molto richiesto per la loro peculiarità tecnico-estetiche.

Pur ricalcando un ipotentico stile vintage dei primi anni del Novecento, le cucine in finta muratura possono ospitare elementi assolutamente innovativi: elettrodomestici all'avanguardia, pensili con cestelli estraibili e ante dal design moderno e innovativo; la loro bellezza e qualità sono senza dubbio indiscutibili.

Realizzare una cucina in finta muratura

Una cucina in finta muratura, permette di creare un ambiente senza usare componenti di muratura vera ed ottenere però lo stesso risultato.
Si può scegliere di rifare completamente la cucina che già si possiede, demolendola e ricostruendola dai pavimenti ai rivestimenti oppure decidere di adattare questi senza rifare tutto.

Chiaramente quest'ultima possibilità è la meno cara e permette davvero di risparmiare molto denaro.
L'interno della cucina in muratura si può rivestire con piastrelle incollate o con dell’intonaco che viene in seguito pitturato.

Si può anche decidere per delle liste di marmo o delle mattonelle per staccare un po' e darle un tocco un po' rustico, in ogni caso va sempre tenuto conto che a operazione finita, essa si deve armoniosamente sposare con le operazioni di un falegname, un muratore e i consigli di un rivenditore di elettrodomestici perché la maggior parte è a incasso con misure standard per mobili che dovranno accoglierli con tali misure.

La gestione dello spazio per una cucina in finta muratura

La corretta gestione dello spazio, è un altro fattore molto importante per una cucina in finta muratura ma non solo, riuscire a sfruttare tutto lo spazio necessario muovendosi agevolmente, richiede una corretta scelta della posizione dei vari componenti e dei giusti materiali con cui rivestirli e risistemare i vari ripiani.

Va quindi data particolare attenzione all'ottimizzazione degli spazi che conterranno i mobili inserendo per esempio dei muretti finti piastrellati che sfruttano l'uso dei cestelli estraibili da usare come portaste o altro sistemati vicino al lavello.
Un'altra idea è di rivestire con piastrelle per nascondere degli spazi in cui inserire le pentole per sfruttare al meglio lo spazio.

La scelta dei materiali per una cucina in finta muratura

La scelta dei materiali, deve uniformarsi al resto di quelli usati in casa in modo da personalizzare al meglio l'insieme ed eventualmente tenere presente la possibilità di cambiare casa e spostare tale cucina in un nuovo appartamento.
Realizzare una cucina in finta muratura, elimina la complicazione di ricorrere a un muratore e lunghi tempi per poterla installare.

Scegliendo una cucina in fondo finta muratura prefabbricata, è sufficiente farla assemblare nella propria casa da personale qualificato.
Solitamente per le cucine in finta muratura viene usato del materiale marino idrorepellente, esso viene dipinto dopo essere stato intonacato, in questo caso non è necessario assumere dei muratori perché la cucina può essere completata senza il suo intervento e rimane perfettamente smontabile ed eventualmente collocabile in altro luogo, qualora il futuro dobbiate traslocare.

L'intero lavoro, richiede tempi ristretti, si parla di pochi giorni, dopodiché la vostra cucina sarà pronta per essere usata e completamente in linea con i vostri desideri ed esigenze.
Il tuo compito, e quello di scegliere il tuo stile, e renderti conto di quali siano le tue esigenze e cercare di ottenere un ambiente in cui poter trascorrere il tuo tempo in compagnia e non gradevolmente.
La cucina, infatti, è sempre più luogo dove si passa la maggior parte del tempo, non solo per mangiare, ma per incontrarsi con gli amici, guardare la tv, leggersi un bel libro o svolgere qualche lavoretto manuale.
Si merita certamente un trattamento di riguardo.